Single post

Cos’è il movimento bioenergetico


Il movimento è fondamentale per il nostro equilibrio psico-fisico. Ogni tipo di movimento rende più profonda la respirazione, aumenta lo stato di vitalità e di benessere. La nostra società pone l’attenzione all’aspetto fisico e allo sport. Tutto questo accade in quando siamo sempre più sulla mente, sui pensieri, e diventa necessario aumentare l’attività fisica. Purtroppo però gli esercizi di ginnastica e lo sport si eseguono meccanicamente per obiettivi narcisistici o per battere un record . Si lavora con il corpo senza percepirne il pieno contatto, sentire il respiro, le emozioni.

Il movimento bioenergetico si basa sulle sensazioni corporee e sulla respirazione. Sentire non è uno sforzo fine a se stesso ma il coinvolgimento di tutto il corpo entrando in contatto con eventuali tensioni e resistenze e imparare ad individuarle e scioglierle.
Gli esercizi bioenergetici aiutano al rilassamento e a lasciarsi andare e non a sviluppare la forza muscolare.

Il risultato che emerge è che ci può sentire un po’ stanchi fisicamente, ma interiormente più vivi e vibranti, disporre maggiore energia nella vita quotidiana e nelle proprie scelte, utilizzando completamente il PROPRIO sé.

Dovremmo sapere che un grande movimento non è buono come un piccolo movimento, che il piccolo movimento non è buono come la quiete. Dovremmo sapere che solo la quiete è un movimento senza fine. (Maestro Wang)

Lascia un commento