Single services

Il Trattamento Funzionale Antistress

 

Ha l’obbiettivo di recuperare alcune Esperienze di Base quali il Lasciare, la Calma, lo Stare, l’Abbandonarsi e il Benessere. La metodologia che si occupa del Trattamento antistress può essere schematizzata così:
• Terapia della respirazione
• Terapia della tensione cronica
• Terapia del movimento ed uso della voce
• Visualizzazione guidata

La terapia del respiro

ha come obiettivo quello di recuperare la respirazione diaframmatica spontanea e profonda costituita da ritmi e movimenti precisi, che conduce la persona a condizioni di calma e di benessere, connessa quindi allo stato di rilassamento.

La terapia della tensione cronica

è realizzata attraverso il massaggio profondo alla base dei muscoli, ha come obbiettivo quello di sciogliere le contrazioni e le tensioni che spesso si riscontrano nei soggetti stressati, aumentare la percezione di zone bloccate e divenute poco sensibili.

La terapia del movimento

e l’uso della voce prevede specifiche frequenze di movimenti al fine di recuperare lentezza, morbidezza, fluidità e gioia. Visualizzazione guidata viene utilizzata per recuperare le
emozioni e le sensazioni. Le virtù del Trattamento Antistress sono innumerevoli. A partire dall’allentamento delle tensioni della continua attivazione che la vita quotidiana ci richiede, fino ad arrivare a effetti positivi che
giungono a toccare persino il sistema endocrino e immunitario, il sistema nervoso autonomo e ormonale e consentono al nostro organismo di rigenerarsi riequilibrando le eventuali alterazioni in atto.

Il lavoro antistress:

  • Attenuazione di crampi e spasmi muscolari
  • Calma e tranquillità di fondo
  • Pensieri prevalentemente positivi
  • Capacità di gestire alti carichi di lavoro
  • Aumento della progettualità
  • Miglioramento della circolazione
  • Riequilibrio del sonno
  • Aumento del desiderio sessuale
  • Miglioramento attività gastro-intestinale
  • Potenziamento del sistema immunitario
  • Aumento neurotrasmettitori del Benessere (endorfine e dopamina)
  • Diminuzione degli ormoni dello stress (cortisolo e prolattina)

 

Non esistono parole più chiare del linguaggio del corpo, una volta che si è imparato a leggerlo.

(A.Lowen)